My Appy sbarca in Cina

My Appy sbarca in Cina

1 annofa 804

È online la nuova versione dell’app sviluppata da My Appy per ESA Automation, multinazionale italiana operante nel comparto dell’automazione industriale.

La versione online dell’app presenta la grande particolarità di essere fruibile per il mercato cinese.
Cosa affatto scontata, dato che si sono dovute studiare delle soluzioni in grado di offrire agli utenti cinesi le stesse funzioni e gli stessi contenuti utilizzabili dagli utenti occidentali.

Le prime difficoltà sono state legate alla lingua e all’uso degli ideogrammi: l’app è totalmente tradotta in mandarino e tutti i contenuti dinamici sono aggiornati direttamente in mandarino da remoto (in questo caso dall’Italia).
Altre soluzioni sono state adottate per la funzione di visualizzazione dei video tutorial, che nella versione occidentale sono caricati sul canale YouTube aziendale, collegato all’applicazione, ma impossibili da vedere in Cina dato che lì il sito www.YouTube.com risulta oscurato; come risulta oscurato anche lo Store di Google, per scaricare la versione Android dell’app.

Adesso anche gli utenti cinesi potranno accedere a tutti i contenuti nella loro lingua, visualizzare i prodotti, le immagini, i tutorial, scaricare le specifiche tecniche o richiedere un preventivo. E se qualche occidentale volesse provarci, basterà cambiare la lingua del proprio cellulare con il mandarino per vedere magicamente l’app in cinese.
Un consiglio però: memorizza bene la procedura per impostare nuovamente la lingua originaria o dovrai iniziare a cercare un cinese!