Sul SOLE 24 ORE si parla del progetto CRE.ZI KIT – [App e Sito WEB developed by My Appy]

Sul SOLE 24 ORE si parla del progetto CRE.ZI KIT – [App e Sito WEB developed by My Appy]

1 annofa 728

PALERMO | 17 gennaio 2016  Una app per gli artigiani di Palermo

Valorizzare il centro storico di Palermo riattivando il tessuto di botteghe artigiane, trasmettendo storia, memoria e radici identitarie del saper fare locale. Per trovare nuovi mercati, per consolidare con l’innovazione quelli esistenti, per farsi trovare e dialogare con i turisti comunicando con mezzi innovativi e creativi (geoblog, app, urban game, exhibit interattivi) le produzioni, i luoghi e i saperi tradizionali legati alla filiera del cibo in Sicilia.

Sono solo alcuni degli obiettivi di Crezi Food Kit, un progetto per dare visibilità all’artigianato del centro storico di Palermo, realizzato da Clac, impresa no profit di giovani palermitani, e finanziato dalla Fondazione Telecom . Il primo risultato di questo progetto è stata una app (Crezi Kit appunto) con una mappatura geo-referenziata delle botteghe del centro storico della città, per raccontare biografie e le storie produttive di ceramisti, sarti, falegnami, fabbri e tutte le altre maestranze che ancora oggi, magari in vicoli nascosti, costituiscono il tessuto produttivo della città vecchia.

Grazie alla App è possibile cercare sulla mappa le botteghe, i prodotti e i mestieri che servono all’utente, ma anche fare acquisti on line e prenotare tour a piedi nel centro storico. «Il progetto – dice il coordinatore Filippo Pistoia – prevede una serie di azioni integrate per la valorizzazione culturale e il rilancio produttivo dell’artigianato. Nella seconda fparte del progetto condivideremo con gli operatori scelti percorsi di consulenza, sviluppo di modelli di business, prototipazione di nuovi prodotti». Altra fase del progetto riguarda l’integrazione tra manifattura e design per la produzione di manufatti legati al food. «Fase che – spiega Cristina Alga – coinvolge gli studenti del corso di design industriale della facoltà di Architettura di Palermo, ristoratori e un gruppo di artigiani. L’obiettivo è arrivare alla coprogettazione di nuovi prodotti che saranno venduti nelle botteghe del centro storico e attraverso l’applicazione».

fonte: SOLE 24 ORE

guarda il sito:CREZI KIT